• 18-03-2019

    Un pomeriggio speciale grazie ad un pallone

    Gli ospiti di Villa Bianca e Casa Melissa coinvolti in un torneo di calcetto con i bambini dell’ASD CSI Santa Maria

    La sala polifunzionale della RSSA OSA Villa Bianca apre le porte ai giovanissimi allievi della scuola calcio

    Trovare momenti di confronto e relazione tra anziani e bambini è un’occasione di crescita e di scambio, che aiuta tutti i protagonisti (giovani e meno giovani) a socializzare e a sentirsi parte di una comunità.  Gli anziani riscoprono la vivacità del loro ruolo sociale e i bambini soddisfano le proprie curiosità e la loro voglia di sentirsi protagonisti.

    Per questo gli educatori delle residenze Villa Bianca e Casa Melissa organizzano, appena ne hanno l’opportunità, momenti di incontro tra generazioni diverse, consapevoli che queste sono occasioni magiche e speciali.  Uno di questi momenti così particolari è stato vissuto sabato scorso, quando il gruppo dei “Primi Calci” del Centro Sportivo Italiano Santa Maria di Mesagne ha improvvisato un mini torneo di calcio nella vasta sala polifunzionale della struttura mesagnese. Attorno ai nonni di Villa Bianca scorrazzavano bambini felici di tirare calci ad un pallone. Le risate e gli applausi hanno fatto da cornice ad un momento di grande divertimento e condivisione. Nelle occasioni di pausa tra una partita e l’altra c’è stato chi, tra gli ospiti di Villa Bianca, ha voluto raccontare la propria esperienza di giovane arbitro e chi ha ricordato le giornate trascorse da piccolo dietro ad un pallone, quando il calcio si praticava in mezzo alla strada. I bambini si sono integrati immediatamente con i “ragazzi” di Casa Melissa che, attratti dal pallone, hanno voluto provare a tirare anche loro qualche calcio.

    Commovente anche l’inizio del torneo con tutti i piccoli calciatori schierati per cantare l’inno nazionale, la mano sul cuore e l’atteggiamento tipico dei giocatori di calcio, come nelle partite dei “grandi”. Il Mister Mauro Cazzato ha fatto da coordinatore in un pomeriggio memorabile. La collaborazione della dirigente dell’ASD CSI Santa Maria, Monica Elia, è stata fondamentale per la buona riuscita dell’evento. La bella giornata tra bambini ed ospiti verrà sicuramente replicata nei prossimi mesi.