• 12 ottobre 2017

    Un viaggio in giardino, progetto di orto-terapia alla RSSA Mesagne

    Obiettivo: favorire il recupero del benessere fisico e psicologico degli ospiti partendo dall'affinità uomo-natura

    Lezione di orto-terapia alla RSSA Mesagne

    È partito il nuovo progetto di orto-terapia pensato per gli ospiti di Villa Bianca, Casa Melissa e Casa Valentina. Il percorso sarà a cadenza quindicinale e si svolgerà, per la maggior parte del tempo, nella sala polifunzionale della Residenza Mesagne.

     

    Il progetto “Un viaggio in giardino” parte dalla affinità tra uomo e natura per favorire il recupero del benessere fisico e psicologico. Prendersi cura di organismi viventi, da soli o in gruppo, favorisce il senso di responsabilità ed è l’occasione per sviluppare le capacità motorie, per operare in un ambiente salubre, vincere l’isolamento e il senso di inutilità personale. Attraverso questo progetto si vuole avvicinare anziani e ragazzi alla vita all’aperto, alla manualità e alla comprensione dell’importanza dell’esperienza culturale ed educativa che si respira attraverso la cura dell’orto.

     

    Gli ospiti possono socializzare, recuperare la capacità di stare in gruppo e condividere il bagaglio di esperienze maturato negli anni di attività lavorativa nei campi per poi trasmetterle alle nuove generazioni. Il progetto è frutto della condivisione, collaborazione e cooperazione tra le educatrici elle tre strutture residenziali di Mesagne. Un grazie particolare va al volontario dell'Asd Demetra, Francesco D'Apolito, che guiderà insieme agli operatori l’intero percorso esperienziale.  

     

    Fonte: pagina Facebook RSSA Mesagne