• 27 maggio 2016

    VIII Premio Crisponi, l'importante riconoscimento a 14 soci OSA

    L'Assemblea si conclude con un caloroso applauso e l'invito a partecipare alla cena sociale al 4.5

    Alcuni soci che hanno ricevuto il Premio Crisponi

    “Sono molto contento quando arriviamo al momento dei premi - afferma il presidente OSA Giuseppe Milanese - quest’anno, purtroppo, non ci sono i genitori di Melissa, la ragazza scomparsa nell’attentato alla scuola Falcone-Morvillo nel 2012”.

    Il premio Melissa Bassi è giunto alla IV edizione e in questi anni i ragazzi già premiati, figli di soci OSA, sono stati Francesca Ascenzi, Francesca Giuffrida e Gianni Valerio Vinci che si sono diplomati con il massimo dei voti. Sono aperte le iscrizione per poter partecipare alla IV edizione del Premio.

     

    Emozionante, come ogni anno, la cerimonia di premiazione dell’VIII edizione del Premio Crisponi, in memoria dell’indimenticato Vittorio, responsabile della Residenza Bellagio. Presenti, come sempre, il figlio Giacomo e la moglie Miriam: “Giacomo e la sua mamma non sono mai mancati - conclude Milanese - Giacomo frequenta il primo liceo, ha la media del 7,5 e il suo sogno è quello di diventare ingegnere da grande. Ci tengo a informarvi che ho introdotto un sistema democratico di assegnazione del premio che al momento è stato accolto da Mesagne e dalla Struttura: i lavoratori che premiano i lavoratori”.

     

    A ricevere gli applausi della platea 14 soci OSA che si sono particolarmente distinti per professionalità, dedizione e impegno.

     

    I complimenti della Cooperativa OSA vanno a:

    Irene Concetta Basile e Lorenzo Piccoli, per l’area riabilitativa;

    Ioan Iosif Sarbu per la RSA Bellagio;

    Genoveffa Delli Santi per la RSSA Mesagne, votata dai suoi colleghi;

    Cristina Buttarelli, Giulia Romani e Dario Frasi, Alessia Fantilli e Valerio Papetti per l’area ospedaliera; 

    Daniele Della Posta per la Struttura; 

    A tutto il personale impegnato nei servizi CDD-CPA-SAD e Servizio Sociale di Ferentino

    Alicia Becerra Mamani, Lucia Alba Becerra Pena per l’ADI;

    Vincenza Rini per l’ADI Palermo.

     

    L’Assemblea dei soci 2016 proseguirà, in un clima informale e gioioso, presso l’Agriturismo 4.5 dove avrà luogo la cena sociale.