• 15 ottobre 2019

    A Frosinone OSA celebra i nonni con una grande festa

    Il 14 ottobre l’evento al Palazzetto dello Sport organizzato insieme al Comune ciociaro e a Confartigianato

    Un momento della Festa dei Nonni organizzata a Frosinone dal Comune in collaborazione con OSA e Confartigianato

    Più di 600 persone hanno preso parte lo scorso 14 ottobre alla Festa dei Nonni, l’evento organizzato al Palazzetto dello Sport di Frosinone dall’amministrazione del Comune ciociaro in collaborazione con OSA e Confartigianato. Gli iscritti dei 6 Centri Sociali Anziani, gestiti dalla Cooperativa nel territorio comunale, si sono scatenati fra balli ed esibizioni all’insegna dell’allegria, del divertimento e soprattutto della condivisione.

     

    Tanti i momenti significativi che hanno contraddistinto la festa. Innanzitutto, la mostra dei lavori realizzati dagli anziani durante i laboratori creativi di cucito, ceramica, intarsio e decorazione, uno spazio appositamente allestito per permettere ai visitatori di conoscere e apprezzare le opere create dei vari centri. E poi l’esibizione di ballo portata in scena da alcuni iscritti e il momento di integrazione vissuto con due piccoli ospiti del Gruppo Appartamento, struttura residenziale gestita da OSA a Frosinone, che hanno donato un mazzo di fiori ad una coppia di nonni, a testimoniare l’importanza degli anziani quale risorsa per la famiglia.

     

    Alla manifestazione hanno partecipato, tra gli altri, il sindaco di Frosinone, Nicola Ottaviani, che ha portato il suo saluto alla cittadinanza insieme al responsabile dei servizi sociali comunali, Antonio Loreto. Per la Cooperativa era presente il responsabile della Divisione Sociale OSA, Marcello Carbonaro. Non hanno voluto mancare all’appuntamento neanche il presidente della Confartigianato di Frosinone, Augusto Cestra, che ha presenziato alla festa, così come il presidente ed i rappresentati dei comitati di ognuno dei sei centri sociali che la Cooperativa gestisce nel capoluogo ciociaro.

     

    Insomma, festa pienamente riuscita e ringraziamenti d’obbligo a tutti da parte della coordinatrice del servizio, Roberta D’Alatri. “Vorrei dire grazie a tutta l'équipe di lavoro, in particolare agli operatori e alle operatrici della Cooperativa che con professionalità, grande impegno, ma soprattutto cuore e motivazione, hanno reso indimenticabile questa giornata per tutti i presenti”.

     

    “Questo evento – sottolinea Anna Rita Ceccarelli, referente OSA dei Centri Sociali Anziani – è un appuntamento molto importante per tutti i nostri iscritti perché consente loro di socializzare e di condividere momenti di vita insieme. Siamo felici che anche quest’anno la manifestazione sia andata nel migliore dei modi”.