• 31 ottobre 2019

    Al Centro Luca Malancona una festa di Halloween inclusiva

    Una mattinata divertente ha unito i ragazzi della struttura OSA e gli alunni della scuola Giorgi-Fracco

    Un momento della festa di Halloween al Centro Diurno Luca Malancona

    In occasione di Halloween i ragazzi del Centro Diurno “Luca Malancona” gestito da OSA a Ferentino, in provincia di Frosinone, hanno organizzato una festa nel segno della musica e della condivisione che li ha visti protagonisti insieme agli alunni della scuola media Giorgi-Fracco. Questa mattina, infatti, un gruppo di studenti, accompagnati dal prof. Marco Grande e da altri docenti, si è presentato in maschera presso la struttura gestita dalla Cooperativa per trascorrere con gli ospiti alcune ore tra musiche, balli e dolcetti.

     

    “Quest'anno - spiega Alessandra Caciolo, coordinatrice OSA del Centro - una particolare attenzione è stata riservata all'addobbo del Centro Diurno che ha visto impegnati l’educatrice Eleonora Carnevale e gli operatori Stefania, Angela, Sonia, Lucia e Nicola unitamente ai ragazzi del servizio civile Simona ed Eliseo. Gli ospiti hanno dipinto insieme a loro foglie e sassi, decorato candele e riciclato vasetti di vetro dipinti a tema (fantasmi, ragni e altre immagini tipiche della festa). Inoltre, alcuni laboratori di cucina sono stati dedicati interamente ad Halloween con la preparazione di dolcetti a tema”.

     

    Il risultato è stato sorprendente: la zona refettorio del Centro “Luca Malancona” si è trasformata in una sala “mostruosa” e la zona laboratoriale è diventata uno spazio in cui i musicisti hanno intrattenuto i vari ospiti presenti, tra cui i familiari dei ragazzi e degli alunni, i rappresentanti dell'amministrazione comunale e dei servizi sociali della città. Il tutto si è svolto con grande entusiasmo e nel segno della piena inclusione di tutti i partecipanti.