• 10 agosto 2020

    Gita alle cascate di Monte Gelato per emozionarsi e stare insieme

    Gli assistiti del servizio ADI Sociale OSA della Asl Roma 6 hanno visitato uno dei luoghi più affascinanti della Valle del Treja insieme agli operatori della Centrale Operativa

    Foto di gruppo per gli assistiti del servizio ADI sociale OSA del Distretto H1 Asl Roma 6

    Le cascate di Monte Gelato a Mazzano Romano sono uno dei luoghi più affascinanti della Valle del Treja, un fiume che attraversa il Lazio e nasce nei Monti Cimini. È qui che gli assistiti del servizio ADI sociale che OSA eroga nel Distretto H1 della Asl Roma 6 hanno trascorso un’incantevole mattinata alla scoperta di una località della regione tra le più incontaminate, dove l’uomo ha preservato la fitta vegetazione e dove il tempo sembra essersi fermato.

     

    Accompagnati dagli operatori della Centrale Operativa Roma 6 gestita dalla Cooperativa, gli utenti hanno poi fatto due passi in riva al lago di Monte Gelato dove, tra una foto ricordo e un selfie, hanno potuto ammirare il panorama e godersi il sole. Un’uscita, quella organizzata nella zona dei Monti Cimini, che fa parte di un programma ben definito di attività e iniziative da vivere all’aria aperta, in cui gli utenti vengono coinvolti in totale sicurezza, per facilitare la loro socializzazione e il loro spirito di gruppo.

     

    Uscite di questo tipo”, spiega l’assistente sociale OSA, Serena Forte, “rafforzano e consolidano i legami tra i nostri assistiti. I ragazzi partecipano sempre con molto entusiasmo alle escursioni o alle gite che vengono organizzate sul territorio. Si lasciano coinvolgere dalle emozioni e dal buon umore che diventano un formidabile collante per tutti quanti e un antidoto contro ogni tipo di brutto pensiero”.