• 29 dicembre 2020

    OSA premiata a Ferentino per il suo impegno durante la pandemia

    Il riconoscimento è stato consegnato oggi dall’Amministrazione Comunale. In pieno lockdown gli operatori hanno distribuito a domicilio spesa e medicine

    Un momento della premiazione oggi a Ferentino

    Un riconoscimento importante per l’impegno profuso da OSA a Ferentino durante il periodo della pandemia. È il premio che l’Amministrazione Comunale ha deciso di consegnare questo pomeriggio alla Cooperativa e a tutte quelle associazioni impegnate nel sociale, come la Protezione Civile, che hanno collaborato in maniera attiva alla vita della città ciociara nel difficile momento dell’emergenza sanitaria.

    “A OSA in segno di gratitudine per il costante impegno sociale, la forte disponibilità e il dono del proprio tempo a custodia della vita, dimostrati nel corso della pandemia” è la dedica che il Comune ha fatto incidere sulla targa consegnata alla Cooperativa.

     

    Quello di OSA è stato un piccolo grande esempio di servizio per il Paese nel corso di mesi complicati dal punto di vista economico e sociale. Proprio durante il lockdown, infatti, gli operatori della Cooperativa sono stati al fianco della popolazione di Ferentino, specialmente anziani, persone con disabilità, pazienti affetti da Covid o famiglie costrette all’isolamento domiciliare, consegnando generi alimentari e  medicinali a casa nell’ambito dello specifico servizio assistenziale predisposto dal Comune di Ferentino per aiutare, in piena pandemia, le fasce più a rischio.

     

    La premiazione, svolta nell’ambito degli eventi previsti dalla manifestazione natalizia “Brilla una Stella”, organizzata dall’amministrazione comunale in collaborazione con OSA, ha visto la partecipazione per quanto riguarda il Comune di Ferentino del vicesindaco e assessore ai servizi sociali, Luigi Vittori. Per OSA, in rappresentanza della Divisione Sociale della Cooperativa, hanno ritirato il premio la dott.ssa Serena Curia, Desirè Potenziani, coordinatrice OSA del Centro Diurno "Luca Malancona" e della Casa Famiglia “Il Girotondo”, le due strutture di Ferentino gestite dalla Cooperativa, e l’educatrice Eleonora Carnevale.