Medici, infermieri, operatori socio-sanitari, educatrici e fisioterapisti della Residenza Bellagio e dipendenti dell'ADI OSA hanno preso parte negli ultimi due giorni ad un corso di formazione intitolato “Lesioni da pressione: la gestione delle lesioni cutanee e la continuità assistenziale”.

 

L'iniziativa, organizzata da HC Training, ente di formazione del network OSA, aveva tre principali obiettivi: sviluppare le competenze teorico-pratiche in merito alla valutazione al trattamento locale delle principali tipologie di lesione cutanee; acquisire capacità nella classificazione delle lesioni; implementare le capacità di utilizzare la valutazione e la classificazione come primo approccio per effettuare un trattamento appropriato seguendo le linee guida.

 

Valida come evento Ecm, la due giorni formativa è stata tenuta dalla dr.ssa Michela Cinquanta, infermiera dell'Azienda Socio Sanitaria Territoriale di Crema, ed ha permesso ai partecipanti di conoscere e analizzare alcuni casi clinici in materia di lesioni cutanee, con tanto di esercitazioni e prove per ottenere i crediti formativi previsti dalla legge in merito all'aggiornamento professionale.

 

TORNA “LA SALUTE VIEN MANGIANDO”. A proposito di formazione, sabato 29 luglio alla RSA Bellagio è in programma un nuovo appuntamento con “La Salute vien mangiando”, il ciclo di incontri dedicati all'educazione alimentare degli ospiti, dei loro familiari e degli operatori sanitari. L'appuntamento di sabato sarà dedicato alla “Sindrome metabolica, come migliorarla attraverso il cibo”.

Share This